Solo case history. Niente #fuffa.

Intervista a Gruppo Finelco – Radio 105


Oggi #SCHF15 presenta l’intervista a Gruppo Finelco (Radio 105), Media Partner della VI^ edizione del Forum. Vuoi partecipare come pubblico? Registrati gratis qui >>

Per cominciare ti chiedo una breve presentazione di Radio 105: chi è Radio 105 e di che cosa si occupa?

Risponde Michela Passera – Responsabile commerciale digital di Gruppo Finelco –

Radio 105 è la radio più divertente, quella della musica giusta e dei personaggi che vorresti come amici. Radio 105 – insieme a RMC e Virgin Radio – fa parte di Gruppo Finelco, il primo gruppo radiofonico italiano.

Quali sono i principali prodotti/servizi che Radio 105 offre? A quale tipologia di clienti si rivolge la vostra Gruppo Finelco?

Risponde Michela Passera – Responsabile commerciale digital di Gruppo Finelco –

Gruppo Finelco non è più solo Radio, ma è anche Web Tv, Video, Web e Social Media, Mobile e New devices, eventi speciali.  I brand delle tre radio vengono declinati su tutte le piattaforme, comunicando al target corretto nel momento migliore con il linguaggio più adatto tutto quello che accade, grazie ai suoi personaggi, agli eventi e alla community di fedelissimi che seguono i talent nell’arco della giornata.

Gruppo Finelco ha una doppia valenza: B2B e B2C ovvero si rivolge al mondo advertisng per quanto riguarda i rapporto con i centri media e di clienti per tutto il comparto adv e agli utenti/ascoltatori che sono i ns principali interlocutori che apprezzano e commentano il “prodotto” offerto.

Cosa contraddistingue i progetti che Radio 105 realizza?

Risponde Michela Passera – Responsabile commerciale digital di Gruppo Finelco –

Qualche anno fa abbiamo riassunto nel termine “Total Radio Experience” la formula che applichiamo a ogni iniziativa editoriale e commerciale e che ci permette di amplificarne la portata, dilatarne i confini temporali, moltiplicare e personalizzare le modalità di incontro tra ascoltatore e contenuto. Nel nostro intervento potrete vedere nella pratica come questo si traduce.

Infine una domanda che riguarda direttamente l’evento: perché Radio 105 ha scelto #SCHF15 e perché il pubblico dovrebbe partecipare a questo evento?

Risponde Simona Bettazzi – Creative Manager e Marketing Sales Support di Gruppo Finelco –

Per prima cosa perché siamo estremamente pratici e concreti, per questo ci è subito piaciuto l’approccio “niente fuffa” di #SCHF15.

Poi perché amiamo il nostro lavoro, e quando qualcosa che facciamo ci entusiasma, vien naturale aver voglia di parlarne e confrontarsi… quale occasione migliore del #SCHF15?

E per finire per parlare un po’ anche di Radio, un mezzo che si abbina benissimo con il web (e di cui si parla raramente nei convegni legati al mondo Digital).

Nel nostro intervento infatti mostreremo come cerchiamo di coniugare il linguaggio RADIO con quello DIGITAL e come è possibile integrare i contenuti di una campagna adv con il tipo di intrattenimento che gli ascoltatori si aspettano dalle nostre radio e dai nostri personaggi e dj.

Questo è poi l’elemento distintivo dei progetti speciali che Radio 105 realizza per i clienti che decidono di promuovere il proprio brand sulle nostre emittenti e piattaforme.

Ovviamente presenteremo della case history… niente #fuffa!

 

E tu, sei pronto a partecipare al Forum? Registrati ora gratis e partecipa a #SCHF15.

Novità VI Edizione #SCHF: 3 Workshop Gratuiti

Workshop Social Case History Forum 2015

Novità: durante la VI edizione del Social Case History Forum, oltre a numerosi speech su reali progetti di Marketing sviluppati attraverso i Social Network (qui trovi il Programma completo), potrai seguire anche 3 Workshop Gratuiti.

Ogni Workshop spiegherà come utilizzare al meglio i Social Network per ottenere più risultati e migliorare la propria reputazione online. Avrai l’occasione di apprendere trucchi, segreti e best practice direttamente da grandi esperti italiani del settore.

L’introduzione di questa sezione formativa gratuita è una novità che abbiamo fortemente voluto. Perché? Perché in questo modo offriamo a tutti i partecipanti non solo l’opportunità di assistere al racconto di casi di successo concreti, ma anche di imparare nuovi metodi per sfruttare a proprio vantaggio i Social.

L’accesso ai 3 Workshop è gratuito e la registrazione specifica è obbligatoria

I 3 Workshop si terranno durante il pomeriggio nella sala Borromeo, e dureranno ciascuno 1 ora. Di seguito trovi il tema trattato, i relatori e il link su cui cliccare per la registrazione, che è obbligatoria. NB: la registrazione è specifica, per cui se ad esempio desideri seguirli tutti e 3, dovrai registrarti a ciascuno singolarmente.


WORKSHOP GRATUITO 1

Titolo:
LinkedIn Analytics: accresci la tua reputazione, migliora il tuo personal Brand e ottieni risultati con LinkedIn Pulse

Docenti:
Leonardo Bellini, Digital Marketing Strategist – Enrico Giubertoni, Digital Marketing Consultant

Scopri i dettagli e registrati gratis qui >>


WORKSHOP GRATUITO 2

Titolo:
Lead Age: come acquisire Clienti con Facebook e creare un Viral Traffic Loop

Docente:
Guglielmo Arrigoni, Esperto Email Marketing e Acquisizione Clienti, Fondatore ClienteDiretto

Scopri i dettagli e registrati gratis qui >>


WORKSHOP GRATUITO 3

Titolo:
Social Customer Service: Come trasformare il Servizio Clienti in un Magnete per attrarre e mantenere i Clienti

Docente:
Paolo Fabrizio Helping companies integrate social into customer service Author I Speaker I Blogger

Scopri i dettagli e registrati gratis qui >>

Ora che sai dell’opportunità di questa sezione formativa gratuita, non puoi proprio mancare il 19 Novembre 2015 a Milano. Qui trovi il Programma completo dell’evento. Ti aspettiamo!

Intervista ad Amedeo Fanelli di SocialHub


Oggi #SCHF15 presenta l’intervista a SocialHub, Sponsor della VI^ edizione del Forum. Conosciamo meglio questo Brand, attraverso le parole di Amedeo Fanelli, Sales Executive Italy per SocialHub.

Vuoi partecipare come pubblico? Registrati gratis qui >>

Ciao Amedeo, per cominciare ti chiediamo una breve presentazione di SocialHub: chi è SocialHub e di che cosa si occupa?

SocialHub è una piattaforma di Social Media & Community Management sviluppata ed ideata con l’aiuto di oltre un centinaio di professionisti del settore. La nostra vision è quella di risolvere i problemi più comuni inerenti la gestione della comunicazione sui social media. Continuiamo a  sviluppare la piattaforma grazie al feedback dei nostri clienti che, dalla creazione di SocialHub, hanno creato una vera e propria community di scambio di idee. Molti importanti Brand utilizzano già SocialHub quotidianamente.

SocialHub è una realtà che opera nei principali mercati europei e i suoi HQ sono in Germania.

Quali sono i principali prodotti/servizi che offre SocialHub? A quale tipologia di clienti si rivolge la vostra azienda?

La piattaforma SocialHub raccoglie tutte le interazioni delle pagine Facebook, Twitter, Instagram & YouTube in un’unica Inbox così da poter essere elaborate in maniera facile e veloce.

Le Insights offrono la possibilità di raccogliere importanti statistiche come ad esempio l’orario di punta dei diversi canali, il numero di richieste in entrata, il response rate ed altro ancora. Dal Content Planner è anche possibile creare un calendario editoriale di contenuti per Facebook e Twitter e grazie al Analytics analizzare i risultati in termini di engagement, reach e visitatori.

Quando si gestiscono diverse pagine su diversi social network, è importante che ognuno sappia cosa è stato già fatto e cosa deve essere ancora risolto. SocialHub permette, con diverse funzionalità ideate per facilitare il lavoro di squadra, di coordinare anche i team più numerosi.

Per quanto riguarda la tipologia di clienti, SocialHub si rivolge a tutte quelle società e agenzie che vogliono migliorare la gestione delle loro pagine social o di quelle dei loro clienti. Lavoriamo in Germania già con diverse agenzie social e i nostri attuali clienti provengono da diversi settori: e-commerce, grandi brand, grande distribuzione, PMI, Pubblica Amministrazione, B2B e molti altri.

Cosa contraddistingue i progetti che SocialHub realizza?

Praticità, facilità, velocità e affidabilità sono le caratteristiche principali di SocialHub. Poichè la piattaforma è stata sviluppata con l’aiuto di Social Media Manager & Community Manager, siamo riusciti a creare uno strumento che potesse meglio rispondere ai loro bisogni e alle loro sfide. L’interfaccia di SocialHub è intuitiva e facile da usare. Questo rende il lavoro quotidiano dei nostri clienti più efficiente ed a volte anche “divertente”. E questo è indubbiamente un nostro vantaggio, oltre che motivo di orgoglio.

I nostri clienti utilizzano la piattaforma per non perdere più alcun commento, messaggio privato o menzione. Per questo la nostra priorità è quella di assicurare che tutte le interazioni dei diversi social network siano raccolte da SocialHub nel minor tempo possibile.

Ci sono inoltre altre funzionalità che rendono SocialHub unico, ma è meglio non descriverle tutte adesso :)

Infine una domanda che riguarda direttamente l’evento: perché SocialHub ha scelto #SCHF15 e perché il pubblico dovrebbe partecipare a questo evento?

Il Social Case History Forum sta sicuramente diventando uno degli eventi principali sul Social Media in Italia. Siamo davvero entusiasti di partecipare come sponsor a questa nuova edizione e far conoscere la nostra piattaforma a diverse realtà italiane. Riteniamo che il #SCHF15 sia molto utile per condividere preziose informazioni su come ottenere migliori risultati sui social network e consigliamo a chiunque di registrarsi all’evento :)

Grazie ad Amedeo per questa intervista e per averci fatto conoscere meglio chi è SocialHub.

E tu, sei pronto a partecipare al Forum? Registrati ora gratis e partecipa a #SCHF15.

 

 

Intervista a Datalytics

DatalyticsOggi #SCHF15 presenta l’intervista a Datalytics, Sponsor della VI^ edizione del Forum. Ecco che cosa il Brand ci ha raccontato di sé e alcuni ottimi motivi non mancare il prossimo 19 Novembre: buona lettura!

Vuoi partecipare come pubblico? Registrati gratis qui >>

Iniziamo: chi è Datalytics e di cosa si occupa?

Datalytics nasce come algoritmo innovativo di sentiment analysis, capace di analizzare la percezione e la soddisfazione espressa dagli utenti su brand, prodotti e grandi eventi. Il monitoraggio dei sentimenti si espande rapidamente con un secondo algoritmo di analisi semantica, in grado di comprendere grandi quantità di dati provenienti dai social media. Datalytics Monitoring è ora una piattaforma self-service che, a partire da parole chiave e hashtag, analizza in tempo reale milioni di commenti e contenuti pubblicati sui social media. Gli stessi dati analizzati dalla piattaforma vengono successivamente rappresentati attraverso infografiche e widget interattivi. Datalytics Engage offre pagine speciali per aumentare il coinvolgimento degli utenti durante una partita di calcio o uno show TV. Una forma innovativa di data visualization immediatamente fruibile su siti web, portali e maxi-schermi.

Quali sono i principali prodotti/servizi che Datalytics offre? 

Datalytics offre due prodotti principali. Il primo, Datalytics Monitoring, è una piattaforma self-service per monitorare in tempo reale il Social Buzz su brand, prodotti e programmi TV. Basta inserire parole chiave e/o hashtag per visualizzare dati volumetrici, effettuare analisi del sentiment, scoprire tutti i trend su piattaforme social come Twitter e Instagram. Il secondo prodotto è Datalytics Engage, un pacchetto di strumenti interattivi per la creazione di infografiche e widget da implementare su siti e pagine web, così come su maxi-schermi durante eventi live. Le infografiche vengono personalizzate a livello grafico e possono contenere un sondaggio real-time, un social contest, una campagna di gamification. Una forma innovativa di data visualization per coinvolgere gli utenti ed invitarli a votare per un calciatore o un concorrente di un programma TV. I risultati sono ovviamente rappresentati in tempo reale.

A quale tipologia di clienti si rivolge il vostro Brand?

Datalytics è un’azienda che lavora principalmente nel settore B2B. Dunque grandi brand nelle diverse aree di mercato, dal Food al Media & Entertainment. Datalytics Engage è particolarmente indicato per il mercato sportivo, così come le infografiche real-time vengono implementate anche da grandi quotidiani nazionali come La Stampa. Tra i clienti di Datalytics ci sono anche agenzie di marketing & comunicazione, piuttosto che società specializzate in Public Relations per il monitoraggio della web reputation e la ricerca degli Influencer tramite la piattaforma Datalytics Monitoring.

Cosa contraddistingue i progetti che Datalytics realizza?

I progetti realizzati da Datalytics sono contraddistinti principalmente dall’algoritmo di analisi dei dati in tempo reale. I sistemi sviluppati da Datalytics Monitoring permettono di calcolare enormi quantità di dati senza attese da parte del cliente. Tutti i grafici sono restituiti nella piattaforma in real-time, e sono consultabili anche ad intervalli di minuti. Le infografiche realizzate da Datalytics Engage sono totalmente personalizzabili, ovvero possono contenere la grafica e il logo del committente, che a sua volta può scegliere la diversa tipologia di dato da rappresentare. Tutte le nostre pagine speciali – che siano sondaggi, contest o gamification – presentano risultati che si aggiornano in tempo reale. Un dettaglio particolarmente apprezzato durante eventi live.

Perché Datalytics ha scelto Social Case History Forum?

Tutto il team ha colto l’occasione di partecipare alla nuova edizione del Social Case History Forum, da anni un punto di riferimento per conoscere nuove idee e progetti su un panorama, quello dei social media, in costante mutamento ed evoluzione. In quanto azienda specializzata nel monitoraggio delle piattaforme social, Datalytics consiglia a tutti di partecipare al #SCHF15 per restare aggiornati con nuove case history da parte di aziende del settore. Se in giro c’è tanta fuffa, un evento del genere è un’occasione unica per capire dove si stanno muovendo le tendenze del web.

Grazie a Datalytics per questa intervista!

Anche tu sei stanco della #fuffa? Non mancare il 19 Novembre 2015 a Milano, Centro Congressi Palazzo Stelline: registrati ora gratis e partecipa a #SCHF15.

 

 

Tra gli altri, hanno finora partecipato:
contattaci: info@socialcasehistoryforum.com